"Grande opportunità per il ciclismo giovanile pugliese"

Leonardo Piepoli: "L’inizio di una nuova stagione in cui la sinergia tra le istituzioni e il mondo del ciclismo può portare benefici al nostro sport e al nostro territorio"

Completata nel pomeriggio di oggi la “tappa” Alberobello-Castellana della staffetta benefica di Run4Hope Massingen pro AIRC che si sta correndo dallo scorso weekend in contemporanea in tutte le regioni d’Italia.

Dal cuore della Città dei Trulli al polmone verde della Città delle Grotte, attraverso un percorso che ha toccato anche alcuni dei luoghi più belli del territorio del sud-est barese come la strada per Barsento e la Chiesa Rurale di Genna: a scambiarsi il testimone i podisti della Alberobello Running e i "colleghi" dell'Atletica Castellana Freedogs. 

Ad accompagnare, invece, la staffetta benefica e a colorare di gialloblù la strada che collega le due città anche i giovani ciclisti del Team Un Dente in Più, associazione fondata qualche settimana fa ad Alberobello per determinare una nuova proposta nel ciclismo giovanile pugliese.

LA RUN4HOPE PRO AIRC IN PUGLIA

Le staffette della Run4Hope hanno l'obiettivo di creare consapevolezza e sensibilizzare il pubblico verso temi importanti come la ricerca scientifica di AIRC e i tumori infantili. Due i tracciati che si stanno seguendo in Puglia: uno da nord a sud con partenza da Foggia e uno da sud a nord con partenza da Lecce. Domani, sabato 29 maggio, si prosegue con il testimone che toccherà anche Polignano a Mare, Mola di Bari e altri comuni della Terra di Bari. 

Seguici in strada!

UN DENTE IN PIU

Prima del via, la nostra filosofia

  1. LA NOSTRA IDEA - Siamo una squadra sportiva ciclistica giovanile che punta a preparare ragazze e ragazzi sul piano caratteriale ed educativo, sul piano fisico e sul piano prettamente sportivo. Abbiamo scelto i migliori tecnici, con i migliori programmi di allenamento possibili, puntando su tutto il territorio provinciale. 
  2. IL NOSTRO SPORT - Per noi, il ciclismo è divertimento, amore, passione,  benessere, socialità, ma è anche, sport, competizione, impegno, allenamento. Salite e discese, nuove sfide. Da affrontare insieme, con il sorriso.
  3. LA NOSTRA FAMIGLIA - Non dimentichiamo il ruolo della famiglia e dei genitori, a cui chiediamo però di riappropriarsi del proprio ruolo in ambito sportivo. Non dimentichiamo neppure il ruolo della buona informazione, della corretta preparazione, del fair play.

Entra nel team 1D+

Scopri come poter partecipare ed entrare in squadra: da atleta, da tecnico, da dirigente o da partner commerciale.
Scopri come condividere con noi una nuova proposta per il ciclismo giovanile.

I nostri partner

Contattaci

Associazione Sportiva Dilettantistica
"Un Dente in Più - 1D+"

Mail: info@undenteinpiu.it

Ufficio stampa: ufficiostampa@undenteinpiu.it